x
x

Luglio 2022

PROTEZIONE ANTIEFFRAZIONE RC3 CON SISTEMA DI MONTAGGIO ISO-TOP WINFRAMER „TYP 3“

Il sistema di montaggio ISO-TOP WINFRAMER „TYP 3“ di ISO‑Chemie è stato testato dalla Holzforschung Austria (HFA) e certificato come componente antieffrazione in classe di resistenza RC3. Ciò significa che il sistema, già testato RC2, ha dimostrato la sua idoneità all'installazione di finestre e porte-finestre antieffrazione in una classe ancora più esigente.

Protezione antieffrazione RC3

La frequenza dei furti con scasso è aumentata notevolmente negli ultimi anni. Pertanto, il dipartimento di investigazione criminale consiglia di aumentare le misure di protezione dell'edificio. Soprattutto l'installazione di finestre, porte ed elementi adiacenti resistenti all'effrazione è di enorme importanza per la protezione contro le effrazioni. Con i prodotti testati RC3, come il SISTEMA DI MONTAGGIO ISO-TOP WINFRAMER „TYP 3“ a base di EPS-F, è possibile contrastare il comportamento del presunto colpevole.

 

Rispetto alla certificazione RC2, il test RC3 eseguito in conformità al programma di certificazione DIN EN 1627:2011 ha reso più difficile la simulazione di tentativi di effrazione. Durante la procedura di prova, il sistema di montaggio installato in combinazione con una finestra certificata RC3 ha dovuto resistere, tra l'altro, a un attacco con un piede di porco lungo 70 cm. È stato richiesto che la finestra RC3 installata non consenta un'apertura penetrabile durante il tentativo di scasso di 5 minuti e che non possa essere rimossa.

 

ISO-TOP WINFRAMER „TYP 3“ è stato in grado di resistere sia al tentativo di apertura meccanica tra telaio e anta della finestra che tra telaio e sistema di telai nel test RC3. Anche l'attacco alla connessione del sistema di montaggio al corpo della parete non ha avuto successo.

 

Il sistema di montaggio ha dovuto dimostrare la propria resistenza anche nella prova di pressione statica dei punti di fissaggio della finestra, effettuata mediante prove di impatto a pendolo con un doppio pneumatico del peso di 50 kg.

 

Certificato RC3 come prova ufficiale di resistenza alle effrazioni

I ladri non hanno alcuna gioia con il sistema di montaggio testato RC3 ISO-TOP WINFRAMER „TYP 3“!

I test effettuati e i certificati rilasciati da HFA sono validi in tutta Europa, in quanto lo standard di prova europeo è stato implementato in conformità con i punti prescritti e possibili.

 

I certificati rilasciati dalla Holzforschung Austria sono utilizzati dalla polizia tedesca per l'inserimento negli elenchi dei produttori "Prodotti antieffrazione testati e certificati". Inoltre, il certificato RC3 può essere presentato come prova assicurativa di resistenza all'effrazione in caso di furto con scasso.

 

Gli aspetti della sicurezza, con le relative misure preventive in termini di protezione antieffrazione, rivestono un ruolo sempre più importante nella progettazione e nella ristrutturazione degli edifici. Con ISO-TOP WINFRAMER „TYP 1“ e „TYP 3“, ISO-Chemie ha in gamma due sistemi testati RC3 per l'installazione di finestre, con i quali si possono prendere ottime precauzioni per la protezione antieffrazione.

 

Sistema di montaggio a parete con elevata capacità di carico e isolamento termico

Il sistema di montaggio ISO-TOP WINFRAMER „TYP 3“, basato sull'EPS-F, è costituito da scanalature di sistema termicamente isolanti in THERMAPOR altamente compresso. Grazie all'elevatissima densità del materiale, pari a 150 kg/m³, e alle eccellenti proprietà in termini di capacità portante e isolamento termico, il sistema è ideale per l'installazione di finestre nella costruzione di case unifamiliari e plurifamiliari, nonché nell'edilizia commerciale. Può essere utilizzato per la protezione antincendio fino alla classe edilizia 5. Per gli elementi finestra di grandi dimensioni con requisiti di carico elevati, le scantonature del sistema possono essere rinforzate con staffe in alluminio e acciaio inox per una maggiore stabilizzazione.

 

Casa passiva certificata, a basse emissioni e ad alta efficienza energetica

Il SISTEMA DI MONTAGGIO ISO-TOP WINFRAMER „TYP 3“ è stato certificato dal Passive House Institute come "Componente certificato per la casa passiva". Il sistema è quindi ufficialmente approvato per l'installazione di finestre e porte-finestre nelle case passive.

 

Inoltre, i fabbricanti e i costruttori possono essere certi che il prodotto non rilascia sostanze pericolose nell'aria interna e non comporta rischi per la salute. Questo perché ISO-TOP WINFRAMER „TYP 3“ ha ottenuto il marchio GEV EMICODE® EC1PLUS come "emissione molto bassa". Inoltre, è conforme ai requisiti della legge sull'energia degli edifici e ai principi delle "Linee guida per l'installazione" del RAL.

 

Testato per la protezione anticaduta

ISO-TOP WINFRAMER „TYP 3“ è stato testato anche in base ai requisiti della linea guida ETB "Componenti che proteggono dalle cadute" e soddisfa i requisiti tecnici per l'utilizzo nell'assemblaggio di componenti con vetrate anticaduta. Per i numerosi requisiti di fissaggio individuali nei cantieri, sono disponibili quattro diverse opzioni di fissaggio in conformità alla linea guida ETB.

 

Calcolo dei quattro casi di carico e progettazione statica

Il team di ISO-Chemie fornisce inoltre supporto nel calcolo e nella registrazione dell'analisi strutturale per il fissaggio dei componenti all'interno e davanti alla facciata portante. A tale scopo, nel portale ISO è disponibile lo strumento ISO-TOP WINFRAMER TOOL di STATICA. Può essere utilizzato per calcolare i quattro casi di carico (carico morto, carico del vento, anta aperta, anta aperta con carico aggiuntivo) nell'assemblaggio pre-muro e per creare un dimensionamento statico individuale per il progetto da pianificare.

 

ritorna al sommario

  • Prodotti