x
  • Prodotti

Agosto 2021

UNA NUOVA GENERAZIONE DI UCCELLI DA ISO-CHEMIE

In collaborazione con NABU Aalen e.V., lo scorso autunno nei locali di ISO-Chemie sono state appese dodici cassette di nidificazione. Nel frattempo, le prime cinciallegre blu e i primi codirosso vi hanno covato la loro prole.

Il supporter del progetto Stefan Volk mentre installa le cassette di nidificazione.

Nell’ambito della nostra espansione aziendale, nell’estate del 2019 abbiamo lanciato un'iniziativa di sostenibilità locale nel sito di Aalen. Quale azienda che opera in base a tutti i crismi di sostenibilità offriamo un contributo decisivo alla protezione delle specie grazie all’utilizzo di ausili per l'allevamento. Già in passato ci eravamo impegnati nella protezione degli insetti locali, allestendo diversi prati ricoperti di fiori selvatici, una stazione di ricovero per insetti e due colonie di api proprie sul tetto aziendale ammantato di verde.

Grazie alle dodici cassette di nidificazione per uccelli e ad una cassetta di ricovero per pipistrelli, sono stati intrapresi ulteriori passi per rafforzare la biodiversità nella nostra sede di Aalen. Noi non siamo sostenuti sotto ogni aspetto solo da NABU Aalen e.V., ma anche dai nostri dipendenti, che si sono visibilmente impegnati a supportare questi progetti di sostenibilità.

 

La cassetta di ricovero per pipistrelli vicino al tetto verde dell'azienda ISO-Chemie.

Il dr. Martin Deiß, direttore dell’azienda, sottolinea: “Già dalla sua fondazione avvenuta ben oltre 40 anni fa, ISO-Chemie si è impegnata ad avere un rapporto molto responsabile con l'ambiente. Queste non sono solo parole vuote - noi agiamo!”. Prosegue il dr. Deiß: “Con le cassette di nidificazione degli uccelli installate nei locali della nostra azienda in Röntgenstraße, abbiamo voluto creare un supporto fondamentale per la riproduzione delle specie in via di estinzione e siamo felicissimi che la prima generazione di giovani pennuti abbia già preso il volo. Siamo ansiosi di vedere se anche il nostro ricovero per pipistrelli sarà occupato come nido la prossima estate".

Di recente, è stato completato il nuovo magazzino e capannone di produzione a tre piani di Röntgenstraße ad Aalen. Ciò ha permesso di completare la prima fase di costruzione della prevista espansione dell'azienda. “L'investimento di 50 milioni di euro in nuovi edifici e strutture è un modello in termini di consumo energetico ed ecobilancio”, afferma il dr. Martin Deiß, che prosegue: “Nella nostra azienda vogliamo essere di buon esempio mediante l’implementazione di progetti di sostenibilità, assumendoci nel contempo la responsabilità di un futuro degno di essere vissuto per le generazioni future”.

In qualità di produttore di soluzioni di impermeabilizzazione efficienti dal punto di vista energetico, abbiamo il dovere di ridurre costantemente il consumo energetico. Per esempio, i sistemi fotovoltaici installati sul tetto dei suoi edifici esistenti, aiutano a ridurre significativamente l'impronta di carbonio dell'azienda. Di media, circa 1/5 del consumo annuale di elettricità dell'azienda è prodotto attraverso questo sistema. Quale azienda certificata ISO 14001 e ISO 9001 testiamo anche i nostri prodotti e processi ai fini della loro compatibilità ambientale e di un impatto sostenibile.

> Qui potrete trovare ulteriori informazioni in merito al progetto di sostenibilità di ISO-Chemie.

ritorna al sommario